Il 5° anniversario di MAMO: intervista a Ora Ito

France, Bouches-du-Rhone (13), MP2013 Marseille Provence 2013, capitale europeenne de la culture, toit terrasse de la cite radieuse Le Corbusier, portrait du designer Ora Ito devant le gymnase qu'il a transforme en centre d'art

exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO

exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO

exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO

exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO

exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO

exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO

exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO

exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO

exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO

exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO

exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO

Trulli
France, Bouches-du-Rhone (13), MP2013 Marseille Provence 2013, capitale europeenne de la culture, toit terrasse de la cite radieuse Le Corbusier, portrait du designer Ora Ito devant le gymnase qu'il a transforme en centre d'art
Trulli
exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO
Trulli
exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO
Trulli
exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO
Trulli
exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO
Trulli
exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO
Trulli
exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO
Trulli
exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO
Trulli
exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO
Trulli
exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO
Trulli
exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO
Trulli
exposition "UNTITLED" par Olivier MOSSET au MAMO
Sulle orme di Xavier Veilhan, Daniel Buren, Dan Graham, Felice Varini e Jean-Pierre Raynaud, il designer Ora Ito prosegue il suo ciclo di inviti ad artisti che ritiene capaci di confrontarsi con il gesto di Le Corbusier, con lo svizzero Olivier Mosset che a sua volta si impossessa della terrazza della Cité Radieuse. La sua risposta al monocromo che va oltre i precetti di B. M.T.P. è qui inscritta in questo quadro camaleonte che reagisce alla luce su grandi pannelli verticali e orizzontali e sulla lamiera iridescente di una Harley Davidson 74 Panhead del 1957 (modello Easy Reader) di cui era orgoglioso proprietario;
Ora Ito, all’origine di questo vasto e ambizioso progetto di Art Center, il MaMo, iscritto al Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, è tornato sulla vocazione di questo luogo, sulla genesi di questo 6° invito e sui suoi numerosi progetti nella regione, Arles in particolare e altrove.

Informazioni pratiche :

Muschio Olivier senza titolo
fino al 30 settembre 2018

Centro d’art de la Cité Radieuse
280 Viale Michelet
13008 Marsiglia

Aperto dal 4 novembre 2017 al 4 febbraio 2018,

mercoledì a domenica dalle 11.00 alle 18.00.

Ingresso libero


Marie-Elisabeth de La Fresnaye

Dopo la formazione in letteratura e storia dell’arte, Marie de la Fresnaye entra nel mercato dell’arte di Drouot e si lancia in eventi. Parallelamente ad alcuni anni di attività nel ca...

Visualizza il profilo dell'autore

Più articoli di Interview

PIÙ ARTICOLI PER TE

Mentre prepara la prossima Biennale di Rennes, di cui è co-curatrice, Celine Kopp, a capo del Triangolo Francia dal 2012, propone alla Friche Belle de Mai la mostra "Vos désirs sont les nôtres.". È…
"Valorizzare il passato inscrivendolo nella contemporaneità è per me un'evidenza, un assoluto necessity"   In occasione della mostra dedicata a Tom Wesselmann, pop-artista americano al Nuovo Museo Nazionale di Monaco, incontriamo la direttrice,…
A entrare nella mostra "Cos'è diverso?" è vivere il mondo che ci circonda, stabilire un rapporto rinnovato con il mondo e con l'altro, con ciò che riconosciamo e con l'alterità (...)" Jean-Marc Prévost Dopo…