“Regarde Ailleurs” di Arthur Levivier

Trulli

Documentario, uscito il 13 febbraio. Europa, Stato di diritto e paesi ospitanti? Regarde Ailleurs e denunciate ciò che sta accadendo in molte città europee, prendendo l’esempio di Calais. Dall’espulsione dalla giungla nell’ottobre 2016 alla situazione sul terreno un anno dopo, Arthur ha condiviso momenti di vita con uomini e donne di origine sudanese, afgana, etiope, etiope, eritrea e calaisina. Mettendo in evidenza il divario esistente tra il campo e i discorsi ufficiali, questo film ci mostra la strategia messa in atto per dissuadere gli esuli dal restare. Con metodi di ripresa originali e una prospettiva cittadina, il regista è riuscito a filmare le molestie di stato, le produzioni mediatiche, ma anche la forza e l’umorismo degli esuli.

Dominique Vautrin

Dominique Vautrin è un fotografo francese. Influenzato dalla fotografia di strada americana, sviluppa durante i suoi vari progetti, un lavoro oscuro che ritrae una società in fase di anonimizzazi...

Visualizza il profilo dell'autore

Più articoli di Cinema

PIÙ ARTICOLI PER TE

La vita e l'opera di Yayoi Kusama. Documentario di Heather Lenz. Uscito il 18 settembre 2019. Kusama: Infinity è un'ode al viaggio impegnativo della donna che è diventata oggi l'artista femminile più riconosciuta…
Documentario di Jérôme Cassou. Uscito l'11 settembre 2019. Dal 2015, la coreografa Nadia Vadori-Gauthier danza ogni giorno con la città, le persone, i materiali e gli ambienti. Le sue danze, a volte attraversate…
Documentario di Todd Douglas Miller. Uscito in Francia il 4 settembre 2019. Realizzato con immagini 70MM recentemente scoperte e più di 11.000 ore di registrazioni audio, APOLLO 11 si immerge nel cuore della…