“Rumeurs et Légendes” al Musée d’Art Moderne de Paris

#PARIS Il Musée d’Art Moderne de Paris propone una nuova esposizione delle sue collezioni in occasione di nuove importanti donazioni e in risposta alla retrospettiva dedicata all’artista americano Thomas Houseago. “Rumours and Legends” tratta le opere teatrali come opere che si confrontano con l’attualità politica, sociale o estetica in dialogo con la storia personale dell’autore. Da Boltanski ad Arroyo, da Boltanski ad Arroyo, una nuova generazione di artisti sta cogliendo i codici dei social network per scuotere la circolazione delle immagini e nuove modalità narrative. In reazione alla sua turbolenza, che genera un cambiamento nella scala della percezione, dando alla nostra intimità una dimensione globale, tutti mettono in discussione il nostro confronto/comprensione della realtà e svolgono un ruolo di acceleratori di leggende.

15 marzo -14 luglio

“Rumeurs et Légendes”

Museo d’Arte Moderna di Parigi
11 Avenue du Président Wilson, 75116 Parigi

Ingresso libero

Dominique Vautrin

Dominique Vautrin è un fotografo francese. Influenzato dalla fotografia di strada americana, sviluppa durante i suoi vari progetti, un lavoro oscuro che ritrae una società in fase di anonimizzazi...

Visualizza il profilo dell'autore

Più articoli di Arte contemporanea

PIÙ ARTICOLI PER TE

#Fondato nel 1931 dallo scultore e mecenate Gertrude Vanderbilt Whitney, il Whitney Museum of American Art è dedicato agli artisti americani. All'inizio del XX secolo, ha notato che gli artisti americani con nuove…
Sconcertante e confuso. La mostra di Daniel Steegmann Mangrané, "Non voleva assumere alcuna forma, carne o materiale", che sarà esposta fino al 28 aprile 2019 alla IAC di Villeurbanne, non è quella che…
#NANTES..... #Il team di Frac Pays de la Loire offre a Josephine Meckseper una doppia mostra presso l'HAB Galerie de Nantes e il Frac Carquefou. Come curatrice della mostra, l'artista mette il suo…