La collezione fotografica Leon Constantiner da Christie’s

Horst P. Horst (1906-1999), Round the clock, 1987 - €15,000-20,000

Burt Glinn (1925-2008), Andy Warhol with Edie Sedwick et Chuck Wein, New-York, 1965 - €3,000-5,000

PETER LINDBERGH - Biker Girls, Brooklyn, NYC, American Vogue, 1991 courtesy Peter Lindbergh, Paris - €70.000-100.000

Lot 9 - Horst P. Horst (1906-1999), Carmen (Face Lassage), New-York, 1946 - €8,000-12,000

Frank Horvat (b. 1928), Givenchy Hat A, Jardin des Modes, Paris, 1958 - €6,000-8,000

Lot 77 - Scott Schuman (b. 1968), Untitled, de la série 'The Sartorialist', Danziger Projects, 2007 - €10,000-15,000

Trulli
Horst P. Horst (1906-1999), Round the clock, 1987 - €15,000-20,000
Trulli
Burt Glinn (1925-2008), Andy Warhol with Edie Sedwick et Chuck Wein, New-York, 1965 - €3,000-5,000
Trulli
PETER LINDBERGH - Biker Girls, Brooklyn, NYC, American Vogue, 1991 courtesy Peter Lindbergh, Paris - €70.000-100.000
Trulli
Lot 9 - Horst P. Horst (1906-1999), Carmen (Face Lassage), New-York, 1946 - €8,000-12,000
Trulli
Frank Horvat (b. 1928), Givenchy Hat A, Jardin des Modes, Paris, 1958 - €6,000-8,000
Trulli
Lot 77 - Scott Schuman (b. 1968), Untitled, de la série 'The Sartorialist', Danziger Projects, 2007 - €10,000-15,000

#PARIS A dieci anni dalla prima sessione che ha disperso parte della collezione fotografica di Leon Constantiner a New York, Christie sta per organizzare la seconda asta a Parigi il 19 giugno.

Leon Constantiner ha gradualmente acquisito un corpo molto importante di immagini iconiche da fotografi di fama internazionale. Tutti, da Lindbergh a Newton, da Avedon a Irving Penn, hanno fatto storia e hanno dato alla fotografia una certa idea degli ideali di bellezza e glamour che si affermano attraverso le pagine delle riviste di moda patinate. Oggi queste stampe, spesso eccezionali perché rare, sono molto ricercate dai collezionisti. Abbiamo visto salire i prezzi di alcune immagini ben oltre le aspettative del mercato (e probabilmente la volontà dei collezionisti). Ricorderemo una stampa emblematica della produzione di Richard Avedon “Dowima with elephants” che ha superato gli 840.000 euro, polverizzando letteralmente la costa dell’artista nel 2010, pezzo che sarà messo in vendita.

L’enigmatica bellezza delle modelle scelte dai fotografi ha affascinato il collezionista newyorkese senza compromessi e sarà il filo conduttore di questa personalissima collezione. Più recentemente, le sue acquisizioni di paesaggi da parte della giovane scena israeliana hanno portato una nuova direzione più in linea con la società di oggi.

Troveremo, naturalmente, il principale punto vendita, il dittico “Sie Kommen, nudo e vestito, Parigi, 1981” di Helmut Newton che Leon Constantiner ha scoperto nel 1991 e che sarà all’origine di questa passione divorante. La collezione rappresenta una splendida panoramica sulla creatività fotografica, dall’eleganza degli anni ’40 e ’50 immortalata per Vogue alle grandi tendenze che hanno segnato la fotografia di moda dagli anni ’60 agli anni ’90,

Parigi è ancora indiscutibilmente la capitale della moda e del glamour e la vendita è già prevista essere ben frequentata dalla comunità dei collezionisti.

La collezione è in mostra fino al 16 maggio presso Christie’s London in 8 King Street

Vendita della collezione Leon Constantiner

mercoledì 19 giugno 2019 alle 16:00

Mostra: da sabato 15 giugno a martedì 18 giugno, 10.00-18.00 (chiusura domenica), mercoledì 19 giugno 10.00-12.00

Christie’s

9 viale Matignon

75008 Parigi

 

Lili Tisseyre

Giornalista poi direttore di produzione, Lili Tisseyre ha diretto la creazione e la gestione editoriale dei primi contenuti web per i Real Tv show del gruppo Endemol nei primi anni 2000. Laureata i...

Visualizza il profilo dell'autore

Più articoli di Photo

PIÙ ARTICOLI PER TE

2 Mins.
Philip Prioleau posa nudo su una base, congelato, come una scultura. E' il primo amante afro-americano di Mapplethorpe ed e' lui che suggerisce di essere rappresentato su un piedistallo. L'installazione del modello che…
2 Mins.
Thomas Struth è una figura chiave della fotografia contemporanea. Formatosi alla pittura da Gerhard Richter, ha poi frequentato i corsi di fotografia della coppia minimalista e concettuale Bernd e Hilla Becher alla Scuola…
2 Mins.
Robert Doisneau ha partecipato alla resistenza creando carte false. Questa attività lo porta ad incontrare gli stampatori e gli editori della rivista letteraria Le Point. Quest'ultimo gli chiede di produrre una relazione su…