Preistoria, un enigma moderno

#PARIS L’idea di “preistoria” apre l’immaginazione alle origini della Terra. Gli artisti hanno giocato un ruolo importante nel plasmare la sua grande conquista nella percezione del mondo e dell’umanità. L’hanno sondato e hanno creato un dialogo proteiforme tra le epoche. Le opere d’arte in cui risuona l’immaginazione preistorica, oltre alle imitazioni e alle proiezioni che genera, mettono in discussione l’idea di evoluzione lineare e sconvolgono ogni classificazione filosofica, storica e artistica. Oggi, in una grande svolta antropologica, la ricerca delle nostre origini serve da guida per affrontare la questione del futuro dell’umanità. Apocalisse, utopia o rivoluzione?

 

Dall’8 maggio al 16 settembre 2019

Preistoria, un enigma moderno

Centro Pompidou Parigi

Più articoli di

PIÙ ARTICOLI PER TE

#BROOKLYN Militante, intellettuale, creatrice inclassificabile, Judy Chicago è un'artista chiave nella storia dell'arte femminista degli anni Settanta. Ha co-fondato con Miriam Schapiro la Programma Arte Femminista e organizza nel 1971 la mitica mostra…
#SAINT-NAZAIRE La memoria si scontra con la realtà contemporanea e le mitologie che essa evoca. Sarebbe quindi sufficiente a rendere provocatoria l'opera di Claude Lévêque. Soprattutto perché le sue installazioni procedono attraverso deviazioni…
#NANTES..... # Se solo il mare potesse dormire..... A questa reverie interrotta, Claire Tabouret dà forma e movimento, solleva con forza le vele della sua pittura nel vecchio capannone delle banane nel porto…