La collezione Saint Laurent di Miss Deneuve all’asta
19.01.19
Lili Tisseyre

#PARIS  Miss Deneuve, come viene ancora chiamata nella Yves Saint Laurent House, si sta separando da una (grande?) parte del suo guardaroba YSL e sta per disperderlo sotto il martello di Christies Paris. Fine di un’era?

Liberi e liberati dall’ammirevole guardaroba che Yves Saint Laurent, l’uomo di gusto, ha creato per lei attraverso la sua profonda e sincera amicizia, ci sono circa 300 pezzi che saranno venduti all’asta giovedì 24 gennaio e online fino al 30 gennaio.

Mentre la settimana della moda parigina è in pieno svolgimento, e a volte ci si può chiedere alla fine delle passerelle, sull’incoerenza di ciò che abbiamo appena visto, la forma che prevale sulla sostanza, un ritorno alla più semplice eleganza è della massima freschezza.

Tuffati nel mondo glamour di questa icona, donna riservata e ambasciatrice dello chic francese, piuttosto che nei negozi affollati che vendono i loro prodotti invenduti nei dintorni. Più che una storia di amicizia tra questi due spiriti affini, è una storia di Francia che ci si rivela attraverso le creazioni dell’uno e la collezione dell’altro.

In un ambiente quasi museale, Maison Christies ha adattato i suoi salotti per evidenziare i pezzi sontuosi di questa nuova collezione. Qui siamo ai piedi di un podio, o lì, nel cuore di un guardaroba da sogno che riunisce sarte e camicette, abiti da cocktail, abiti e giacche di velluto con tagli impeccabili e spalle perfette.

Più che un guardaroba da sogno, perfettamente padroneggiato ed equilibrato, è un certo sguardo sulla moda, un’arte di vivere, la storia di un’epoca che si scrive davanti ai nostri occhi, che nasce con “Belle de jour” e il piccolo abito nero di questa bella borghese annoiata, e ci guida agli ultimi pezzi usciti dai laboratori nel 2002.

Miss Deneuve non si veste solo in Yves Saint Laurent, ma ne è l’incarnazione: elegante con un semplice maglione in cashmere e abito in jersey che la stilista integra fin dalle prime creazioni nel guardaroba femminile, come una sirena hollywoodiana vestita con una guaina lamé oro per salire le scale di Cannes o nell’iconico smoking nero, immortalato da Helmut Newton.

La vendita comprende circa trecento pezzi, suddivisi in due turni, uno nei saloni parigini di Christie’s, l’altro online. Tutte le parti sono visibili fino a giovedì 24 gennaio alle ore 12:00 in avenue Matignon a Parigi. Alcune parti sono offerte con prezzi di partenza inferiori a 300 euro.

E se, per una manciata di dollari, comprare un piccolo pezzo di mito non fosse più un sogno inaccessibile?

 

 

Christie’s

Collezione Catherine Deneuve Yves Saint Laurent

9 Viale Matignon

24 gennaio alle 14.30 (Lotti 1 – 128)

vendita catalogo in showroom

Catalogo Vendita catalogo online Catherine Deneuve Yves Saint Laurent

dal 23 al 30 gennaio